[RECENSIONE] 3%

Oggi vi parlerò di una serie televisiva brasiliana fantascientifica del 2016 che è stata interamente 3-e28093-serie-tvpubblicata il 25 novembre 2016 su Netflix: 3%.

LA TRAMA:

La serie è ambientata in un futuro distopico in cui solamente il 3% della popolazione ha modo di vivere più che agiatamente nell’OffShore, una società benestante, tecnologica e illuminata dove morte e problemi sono stati spazzati via, mentre il resto deve lottare per sopravvivere, molto vicino alle favelas brasiliane, fra povertà e soprusi.
Ogni anno,  chi compie 20 anni ha l’opportunità di passare all’OffShore attraverso il Processo: una serie di prove che stabiliranno il 3%  più meritevole.

Seguiremo le vicende di diversi ragazzi pronti ad aggiudicarsi un posto per una vita migliore con motivi molto diversi tra di loro: chi spera di trovare nell’Offshore la cura per la propria malattia, chi vuole il riscatto sociale o chi fa parte de La Causa, un’organizzazione terroristica che cerca di sovvertire l’ordine costituito del processo.


COSA NE PENSO:

Come avrete già intuito sono un’amante delle distopie, quindi appena ho avuto la possibilità ho recuperato questa serie di solo 8 puntate.
Non riesco, però, a darvi un giudizio preciso perché ha avuto un andamento molto altalenante.

Iniziamo dalla trama, molto interessante, ma troppo vicina a quella di Hunger Games, Battle Royale ecc., già vista, trita e ritrita, anche se questa volta l’ambientazione è molto più realistica grazie all’espediente della favelas.

La regia non è niente di eccezionale, molto standard, così come la fotografia.

La scenografia si divide, se nella parte povera è molto intrigante, perde all’interno dell’edificio in cui si svolge il Processo, l’atmosfera che si crea è del tutto irreale, cozzando con lo sguardo molto realistico che invece sembra voler avere la serie. I costumi sono scialbi e insignificanti.

I personaggi sono mediocri, nessuno  è riuscito davvero a coinvolgermi ed empatizzare, pur avendo tutti delle storie molto intriganti alle loro spalle.


Questa serie non mi ha lasciato niente di profondo, anche se cerca di trattare degli argomenti abbastanza seri. Forse è proprio lo stile con cui è stata sviluppata a farmi storcere il naso e non farmela apprezzare.

Non credo di poter essere molto attendibile, ma per me 3% merita un 5/10, essendo guardabile ma niente di più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...