[RECENSIONE] Westworld

cc8f45eb-3b62-477a-8547-be5c3f051385
Westworld è una serie del 2016 di genere sci-fi e western, ideata da Jonathan Nolan e Lisa Joy ed ispirata all’omonimo film del 1973.

Si, l’accostamento western/sci-fi a prima vista pare azzardato, ma, grazie anche ad una trama piuttosto complessa e stratificata funziona e riesce a catturare lo spettatore sin dalla sigla d’apertura (che, peraltro, è davvero stupenda).


Westworld è ambientata in un parco a tema western, appunto, dove le cosiddette “attrazioni” non sono altro che degli androidi creati per intrattenere i visitatori.

Per semplificare possiamo dire che la storia procede su tre piani, che vanno man mano a convergere: il piano delle “trame”, ovvero le storie delle varie attrazioni del parco in quanto “abitanti” del luogo, quello di alcuni androidi che pare inizino a sviluppare una sorta di coscienza (idea non particolarmente originale di base, ma che lo diviene per il modo in cui viene affrontata e contestualizzata), e quello dei creatori e gestori di Westworld. Sempre a proposito dei vari filoni posso dirvi che non si limitano a questa divisione, ma per non spoilerare troppo mi fermo qui con le anticipazioni.
Fra i protagonisti principali troveremo Dolores, androide che impersona il ruolo della ragazza di campagna, Maeve, che invece funge da matrona di un locale; fra i gestori seguiamo Bernard, capo programmatore, e Ford il brillante co-fondatore di Westworld. Inoltre incontreremo il misterioso “uomo in nero”, figura brutale e spietata che pare stia cercando qualcosa all’interno del parco.160819-westworld-s1-blast-07-1280

La struttura di questa serie firmata HBO, ricorda da subito un videogioco, effetto dovuto forse anche alla recitazione quasi inumana di tutti gli attori.

Prendendo come esempio Evan Rachel Wood nei panni di Dolores, sembra assurdo come riesca ad eseguire gesti assolutamente credibili con le movenze di un essere robotico, che però è stato studiato per ricopiare i moti umani, in un gioco di dualità che rappresenta una sfida apparentemente insormontabile, ma superata brillantemente da tutti gli interpreti.
La storia è strutturata con minuziosità e perizia, creando un mondo e una serie di personaggi completi e affascinanti.
La regia è ottima, regge benissimo la complessità dell’idea che non è mai scontata e lascia perennemente lo spettatore senza fiato.
Superate le prime perplessità riguardo al genere di storia, posso assicurare che diviene impossibile abbandonare Westworld, e si diventa dipendenti da essa.
Quindi non posso che confermare quello che molti altri prima di me hanno già detto, e cioè che è una delle migliori serie degli ultimi anni, che personalmente ritengo superiore anche a Game of Thrones, almeno per ora, visto che ne è uscita solo una stagione.
Alcune cose riguardanti al filone di Maeve devo dire che non mi sembrano particolarmente giustificate, anche, forse, perché non sono state approfondite, e quindi più avanti cercherò di rivedere la serie per capire se mi sia sfuggito qualcosa, e anche per apprezzare certe sfumature che sicuramente si possono cogliere solo conoscendo già il finale.
Dal primo episodio mi sarei aspettata tutt’altro rispetto a quello che ho visto, e mi è dispiaciuto che alcuni personaggi non siano stati seguiti di più, ma comunque malgrado la piega inattesa che ha preso, WW è riuscita a tenermi incollata allo schermo.
Se non si fosse inteso da quello che ho già detto dunque, la consiglio davvero, ad un pubblico piuttosto eterogeneo, perché malgrado di base possa sembrare poco appetibile, in realtà racchiude al suo interno un po’ tutti i generi, ci si trova infatti avventura, amore, guerra e quant’altro, non adatta, invece, ai più piccoli.
160819-westworld-s1-blast-01-1920

Per ora il voto è un 9.5, e vedremo se con la nuova stagione gli standard resteranno tanto alti.

Voi invece che ne pensate? L’avete guardata? La guarderete? Vi è piaciuta? Fatecelo sapere nei commenti!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...