[Movie TAG] Un anno di film

si.jpgSiamo arrivati alla fine dell’anno: il momento in cui tiriamo un po’ le somme e ci guardiamo indietro. Oggi quindi vi presenteremo attraverso 10 domande i film migliori e peggiori dell’anno, a cui risponderemo prendendo in considerazione tutti i 12 mesi ormai passati.


  • Quale è stato/a: Il genere cinematografico che hai prediletto quest’anno?

cateCat : Forse i generi che ho seguito di più quest’anno sono stati drammatico, fantasy e fantascientifico.

fraMachees: Credo che questo posto se lo contendano le commedie
sentimentali e i film drammatici, ma non vi so dire con certezza il vincitore 


  • Il film che ti ha deluso maggiormente?

cateCat: Decisamente Sucide Squad, dal trailer sembrava una bomba, e invece mi sono trovata a guardare un minestrone di cose a caso, risultando talmente noioso da mettermi in seria difficoltà, riuscire a guardarlo fino alla fine è stata una sfida.

fraMachees: Questo titolo lo vince sicuramente “La Quinta Onda”, se i primi dieci minuti mi avevano coinvolto tantissimo, i restanti sono passati lentamente, densi di ovvietà e cose già viste.  


  • Il film che avevi sottovalutato di più?

cateCat:“Vergine giurata”, film d’esordio di Laura Bispuri, l’avevo sottovalutato più che altro perché guardarlo è stato un po’ come un appuntamento al buio, non conoscevo quasi nulla del titolo e mi ha piacevolmente sorpreso.

fra

Machees: “It Follows”, il trailer non mi avrebbe mai convinto a vederlo, ma il mio professore mi ha fatto ricredere, non è il solito film horror girato con l’unico scopo di spaventare lo spettatore.


  • L’attore migliore?

cateCat: Domanda a cui è difficilissimo dare una risposta, però una delleparti che mi ha colpito di più quest’anno è stata quella interpretata Emma Thompson, in “Bridget Jones’s Baby“, che ha letteralmente eclissato gli attori principali, e Cate Blanchett in Carol, che ha fatto un lavoro davvero divino. Parlando di uomini, invece, ho apprezzato moltissimo Colin Farrel nelle vesti del cattivo in “Animali fantastici e dove trovarli“, cito lui perché solitamente non mi fa impazzire, ma in questo caso l’ho trovato davvero carismatico nel ruolo.

fraMachees: Non so perchè ma a questa domanda so rispondere con una certa sicurezza, Eddie Redmayne in “The Danish Girl” e Alessia Amendola in “Room”; entrambi hanno espresso in modo eccelso i loro personaggi, entrambi, a mio parere, complicatissimi.


  • L’attore peggiore?

cateCat: Forse fra quelli che ho trovato peggio, sta sul podio Renée Zellwger, che, grazie a una ventina di grammi di silicone è riuscita a rovinarsi completamente la mimica facciale.

fraMachees: Dakota Johnson nel ruolo di “Alice” in “Single ma non troppo”, troppo piatta, poco interessante, non dico che il film sia un gran film senza di lei, ma forse avere una protagonista più coinvolgente avrebbe reso la pellicola leggermente migliore. Come attore maschile invece Matthew Lewis in “Io prima di te”, era abbastanza odioso ma non come il suo personaggio, Patrick, avrebbe dovuto essere.


  • La storia migliore?

cateCat: Una storia che ho trovato molto originale e ben fatta è stata quella dell’opera nostrana “Veloce come il vento”, diretto da Matteo Rovere, che racconta la storia di una giovanissima pilota di rally.

fraMachees: Ho amato la storia di “Io prima di te” ispirato dal romanzo di Jojo Moyes, fa davvero riflettere.


  • Regista che reputi migliore?

cateCat: Sinceramente non vado molto “a regista” quanto “a film”, quindi mi viene piuttosto in salita rispondere a questa domanda.

fraMachees: Vi ho parlato già di “It Follows”, beh, diciamo che non mi ha sorpreso in termini di attori o storia, ma per il modo in cui David Robert Mitchell, il regista, ha saputo raccontare e dirigere il tutto; lo caratterizza una regia davvero accurata ed elegante, dove tutto è così per un motivo. 


  • Regia peggiore?

cateCat: Anche qui, come sopra purtroppo.

fraMachees: Direi “The Divergent Series: Allegiant” diretto da Robert Schwentke che rispetto ai precedenti della serie ha creato un linguaggio e un’ atmosfera totalmente differente


  • Il film più bello?

cateCat: Un film che mi è piaciuto moltissimo, anche se sicuramente non il più bello in assoluto, è stato “Animali fantastici e dove trovarli”

fraMachees: Per questa categoria sono davvero indecisa, credo che “Room”, “Io prima di te” e “The Danish Girl” siano sullo stesso piano


  • Il film più brutto?

cateCat:”Sausage party”, lo cito come in senso stretto, perché sicuramente ci sono film con regia peggiore, però questo è volutamente “brutto”, e in quanto tale credo anche che raggiunga il suo scopo.

fraMachees: Decisamente “Orgoglio e pregiudizio e zombie”, ve lo sconsiglio vivamente. La storia è sconnessa, totalmente diversa e peggiore del libro a cui si ispira (che tra l’altro non era un capolavoro)

Se vi è piaciuto questo tag “Un anno di film” fatelo anche voi e taggateci, o rispondete qui nei commenti!!

Noi invitiamo:

tararabundidee

Voci di fondo

laulilla film blog

Buon Anno a tutti!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...