Speciale Natale Libroso

Oggi abbiamo deciso di non presentarvi la solita recensione, ma di rimanere in tema natalizio aiutandovi con qualche librosa idea regalo! ♥


Vi manca ancora qualche pensierino da comprare? Avete pensato a voi?

Natale è sempre più vicino, domani è l’ultimo giorno e poi Babbo Natale porterà i suoi doni.

Che ne dite di regalare, o regalarvi, un bel libro?

Ecco qui diverse idee per tutti i gusti!


Per i bambini (ma non solo) :

  • Harry Potter- La saga completa: è il maghetto più amato da grandi (che sono cresciuti con lui) e piccini, ormai è diventato un classico, questa serie non può mancare  nelle librerie di ogni casa.00507103_b

  • La Bambina della Sesta Luna: rispolvero questo titolo dalla mia infanzia, ricordo di averlo amato, letto e riletto fino quasi a consumare le pagine; questa serie, che conta sette libri, nasce dalla scrittrice veneziana Moony Witcher.

    I romanzi ruotano attorno a Nina De Nobili, una bambina di dieci anni che, con l’aiuto dei suoi amici e dell’alchimia, deve proteggere il pianeta Xorax, la Sesta Luna del terzo Sole della Galassia di Alchimidia, dal conte Karkon Ca’ d’Oro. Veramente consigliata, anche per l’ambientazione nostrana.immagine1d


  • La collezione delle Antiprincipesse: devo dire che questi libri in fondo li vorrei io, questa collana è una delle più recenti novità in quel panorama letterario per ragazzi che vuole offrire un punto di vista differente sugli stereotipi di genere e sulle pari opportunanti-principesse-1-400x400ità, rompendo credenze e abitudini radicate nel nostro modo di pensare e vivere, e adattandosi a un contesto sociale in continuo cambiamento.
    “Perché quando ci raccontano delle storie ci parlano sempre di donne e uomini importanti? Importanti come le principesse, tutte ben vestite, che non pocop_violetaparra_antiprincesas_21x21ssono
    giocare o sporcarsi… Oppure importanti come i supereroi, con i loro superpoteri così lontani da noi…” si legge nella presentazione della pubblicazione. Le “Antiprincipesse” invece sono tutt’altro. Non aspettano, ma inseguono le proprie aspirazioni, vincendo con coraggio contro ogni difficoltà: “In quest121308326-fde9bd7a-98f8-4c03-930a-a39e4cb2f613o caso
    – si legge – quando diciamo ‘importanti’, parliamo di coloro che si sono ‘sporcati’ per divertirsi e per crescere, che non si sono fermati ad aspettare che accadesse qualcosa e hanno usato dei superpoteri, ma di altro tipo! Come ad esempio raggiungere obiettivi impensabili, affrontare il mondo in un modo tutto loro, superare ostacoli enormi e lasciare un segno nel tempo”. Come fare a non amarli?


Per chi invece ha quell’amico amante del cinema, perché non scegliere un libro che ha ispirato un film?

  • The Danish Girl: i romanzo di David Ebershoff sul primo transgender della storia.55930y-7hyf4jh9

  • Stanza, letto, armadio, specchio (Room): romanzo di Emma Donoghue del 2010 ispirato all’agghiacciante storia del piccolo Felix del Caso Fritzl.questo


  • La casa per bambini speciali di Miss Peregrin: Ecco la trama del libro di Ransom Riggs.

    Quali mostri popolano gli incubi del nonno di Jacob, unico sopravvissuto allo sterminio della sua famiglia di ebrei polacchi? Sono la trasfigurazione della ferocia nazista? Oppure sono qualcosa d’altro, e di tuttora presente, in grado di colpire ancora? Quando la tragedia si abbatte sulla sua famiglia, Jacob decide di alacasaperbambinispecialidimissperegrine_1320444533ttraversare l’oceano per scoprire il segreto racchiuso tra le mura della casa in cui, decenni prima, avevano trovato rifugio il nonno Abraham e altri piccoli orfani scampati all’orrore della Seconda guerra mondiale. Soltanto in quelle stanze abbandonate e in rovina, rovistando nei bauli pieni di polvere e dei detriti di vite lontane, Jacob potrà stabilire se i ricordi del nonno, traboccanti di avventure, di magia e di mistero, erano solo invenzioni buone a turbare i suoi sogni notturni. O se, invece, contenevano almeno un granello di verità, come sembra testimoniare la strana collezione di fotografie d’epoca che Abraham custodiva gelosamente. Possibile che i bambini e i ragazzi ritratti in quelle fotografie ingiallite, bizzarre e non di rado inquietanti, fossero davvero, come il nonno sosteneva, speciali, dotati di poteri straordinari, forse pericolosi? Possibile che quei bambini siano ancora vivi, e che – protetti, ma ancora per poco, dalla curiosità del mondo e dallo scorrere del tempo – si preparino a fronteggiare una minaccia oscura e molto più grande di loro?


  • La ragazza del trela-ragazza-del-trenono: bestseller del 2015 scritto da Paula Hawkins; tratta la storia di Rachel Watson, 32 anni, una donna di Londra con seri problemi di alcolismo. Durante i suoi quotidiani viaggi in treno, per sfuggire dalla solitudine, osserva la vita delle persone attraverso il finestrino. La sua attenzione si è focalizzata su una coppia, a cui ha dato i nomi fittizi di Jess e Jason, che idealizza come la “coppia perfetta”. Ma un giorno Rachel vede dal finestrino Jess con un altro uomo e pochi giorni dopo la donna scompare nel nulla…

  • Io prima di te: romanzo di Jojo Meyers una storia d’amore diversa dalle solite; una romanticismo tutt’altro che sterile, intrecciato con riflessioni molto profonde come la disabilità, ma non solo…

Per gli amanti del fantasy non possiamo non citare:

  • Game of Thrones: la sanguinaria serie nata dalla penna di George R. Martin, forse un po’ pesante in termini di pagine, ma sicuramente molto interessante.51wpdbfgzgl-_sx258_bo1204203200_

Non dimentichiamoci i libri che abbiamo recensito positivamente fino ad ora:


Vi segnaliamo inoltre un interessante cofanetto della Newton Compton la “Valigetta Alphabet“ che contiene 26 classici da leggere almeno una volta nella vita, dalla A alla Z.
valigetta-alphabet_8444_x1000
Poi, la lista di consigli potrebbe andare avanti per sempre…


Vi abbiamo dato qualche spunto? Voi invece cosa ci consigliate come regali per queste feste?

-Machees

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...