PSYCHO-PASS Ispettore Shinya Kogami

15302274_1870136199882777_935544223_oOggi vorrei presentarvi un manga uscito in Italia nel mese di novembre, ovvero PSYCHO-PASS Ispettore Shinya Kogami.
Il manga è il prequel della famosa serie anime Psycho-Pass che, per chi non la conoscesse, è ambientata in un Giappone distopico controllato dal Sibyl, un complicato sistema che analizza e giudica tutti i dati riguardanti i cittadini.
Il Sibyl è in grado, grazie ai dati forniti, di determinare il coefficiente di criminalità delle persone, cioè il loro stato psicologico e la loro attitudine al crimine, se questo è alto, la persona viene incriminata ed è passibile anche di eliminazione senza magari aver commesso alcun reato.
Infatti quello che il sistema non può analizzare è la volontà di una persona di fare o meno del male, falla che creerà non pochi interrogativi e situazioni nell’anime.
In Ispettore Shinya Kogami avremo appunto a che fare con i fatti antecedenti alla serie animata, e riguardanti l’Ispettore di polizia Shinya Kogami e la sua squadra.
La vicenda parte dal ritrovamento durante un’operazione in un istituto per anziani, di un organo contrassegnato da un codice, scoperta macabra che darà il via ad un’indagine condotta dal nostro Ispettore.
La faccenda però è più intricat

wot-psychopass4.png

a di quel che sembra e pare coinvolgere anche le alte sfere, che premono perché tutto venga insabbiato.

In questo volume seguiremo dunque l’indagine passo per passo che porterà la squadra di Kogami a scoprire la verità, e, forse, anche qualcosa in più.
Fortunatamente non sono stata delusa, infatti nel fumetto ritroveremo la stessa atmosfera che ha animato la serie, che essendo una delle mie preferite mi fa avere aspettative molto alte.

La storia è avvincente, serrata ed intrigante e anche se per ora si sono solo poste le basi per una vicenda più complessa, promette piuttosto bene.

I disegni sono puliti e chari, non eccezionali ma di buona qualità e ben si adattano alla storia.

Essendo appassionata dell’anime la mia paura è però che gli autori non riescano a creare un antagonista e una storia all’altezza della serie, per ora le basi ci sono, e spero che mantengano le promesse nel prossimo volume che uscirà in Gennaio.
Comunque sia nel frattempo consiglio a tutti di guardare l’anime, uno dei migliori sci-fi di sempre, e agli appassionati raccomando il manga che mantiene lo spirito originale.
-Cat

Voi cosa ne pensate? Lo avete letto? Lo leggerete? Siete d’accordo con quello che pensiamo? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti o con l’hashtag #chiedimicosanepenso
#recensione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...