[RECENSIONE] Animali Fantastici e dove trovarli

“Animali fantastici e dove trovarli” è una delle uscite più attese del 2016 essendo il nuovo film tratto dalla famosissima saga della Rowling.

CHIEDIMICOSANEPENSO
La pellicola che sarebbe un prequel/spin-off della saga di Harry Potter, è ambientato nel 1926, a New York.
Qui faremo la conoscenza di Newt Scamander, interpretato dal premio Oscar Eddie Redmayne, un giovane magi-zoologo inglese appena sbarcato nel Nuovo Mondo.
A New York però stanno succedendo fatti inquietanti, un’entità magica sta creando lo scompiglio fra i No-mag (le persone normali) e l’allerta nel mondo magico è molto alta.
Una setta proclama infatti la reale esistenza di maghi e streghe e il MACUSA (il ministero della magia degli Stati Uniti) teme che la comunità magica venga smascherata.
A peggiorare la situazione c’è Newt che si porta appresso una valigia contenente centinaia di animali magici, che vengono accidentalmente liberati dal No-mag Jacob Kowalski (Dan Fogler).
Nel tentativo di rimediare al disastro Newt incontra l’ex-auror Tina Goldstein (Katherine Waterston) e sua sorella Queenie(Alison Sudol).
I quattro si uniranno alla ricerca degli animali fuggitivi, avvicinandosi sempre più all’entità che terrorizza New York.
A mettere i bastoni fra le ruote ci sarà il carismatico auror Percival Graves (Colin Farrel) che pare nutrire un forte interesse per i disastri avvenuti in città.

La storia inizia molto bene, mostrandoci in perfetto stile Harry Potter una sequenza di pagine di giornale che ci introducono nel clima del periodo.
Durante la prima mezz’ora il film fatica un po’ a carburare, risultando lento nella presentazione della situazione e dei personaggi principali.
Nonostante ciò, superato il primo scoglio si fa più avvincente ed intrigante, man mano che i vari filoni narrativi si apprestano a convergere nel finale.

Tecnicamente parlando Animali fantastici è fatto molto bene, le scenografie, la musica e i costumi concorrono tutti a rendere una perfetta e magica atmosfera anni 20′; per non parlare poi di grafica digitale e fotografia, entrambe curatissime e davvero impressionanti.
I protagonisti invece non mi hanno convinto tantissimo, mi hanno coinvolto nelle loro gesta ma non mi hanno intrigato particolarmente, cosa che invece sono riusciti a fare molto bene gli antagonisti, in questa pellicola mi ha molto colpito Colin Farrel nelle vesti del cattivo, affascinante e molto convincente.

In generale comunque quest’opera non ha deluso le mie aspettative, lasciandomi con un senso di meraviglia per la grafica e mostrando un aspetto totalmente inedito del mondo magico creato dalla Rowling.
Per questi motivi si merita un 8, consigliatissimo.

-Cat

Voi cosa ne pensate? Lo avete visto? Lo vedrete? Siete d’accordo con quello che pensiamo? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti o con l’hashtag #chiedimicosanepenso
#recensione

Annunci

One thought on “[RECENSIONE] Animali Fantastici e dove trovarli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...