[RECENSIONE] SCHOOL-LIVE!

14963428_1855386198024444_182907350_oE per oggi ecco a voi un succulento cervel..ehm..anime da gustare!!!
Gakkou gurashi o SCHOOL-LIVE! è un’anime tratto dal manga scritto da Norimitsu Kaiho e disegnato da Sadoru Chiba e trasmesso in Giappone nel 2015.

L’anime segue le vicende delle componenti del club “viviamo a scuola”, un club molto particolare, che si impegna a vivere la vita del liceo senza spostarsi dalla scuola, di modo da apprezzarla in tutti i suoi aspetti. Esso è composto da quattro studentesse e dalla loro insegnante, in particolare seguiremo Yuki, la protagonista, nella sua vita quotidiana.

Come avevo già annunciato ci sarebbe stata una lunga serie di anime “nonèquellochesembra” e infatti SCHOOL-LIVE! è proprio uno di questi.
Di primo acchitto sembra il classico slice of life pienio di eroine moe, disegnato in stile shojo, ma visto il tema della settimana è ovvio che non sia così.
1440666784-2bf0caaf6c64fa6f54b77329e93f0142.jpegInfatti abbiamo davanti un perfetto esempio di anime sugli zombie.
Già dall’inizio del primo episodio, malgrado l’atmosfera ovattata e solare, sentiremo risuonare un forte campanello d’allarme mentre seguiamo Yuki durante la sua giornata nella scuola.
Il mondo è stato invaso dagli zombie e il club “viviamo a scuola” non è che l’ultimo baluardo di vita forse in tutta la città. Di tutto questo però la protagonista non è più conscia, avendolo rimosso per lo shock.
Le sue compagne avranno dunque il ruolo di proteggerla dagli zombie e da se stessa.

La trama mi ha colpito moltissimo, è appassionante vedere il percorso psicologico di queste ragazze e le loro storie, in particolare della protagonista che inizialmente si barrica in una realtà perfetta costruita sulle bugie e tenuta in piedi dalle altre ragazze nel tentativo di proteggerla.
Ovviamente un’illusione del genere non potrà reggere per sempre e questo metterà a dura prova la nostra Yuki.sl11-3.jpg
Essendo così forte il contrasto fra punto di vista (quasi sempre di Yuki) e realtà, l’anime risulta ansiogeno e claustrofobico, riuscendo anche più dei classici horror a spaventare.
L’anime è un misto di thriller, shojo e horror ben miscelati, ci saranno episodi più tranquilli ed altri carichi di tensione, per arrivare ad un climax nelle ultime puntate.
La storia procede in maniera lineare, senza troppi colpi di scena, ma quelli presenti bastano e avanzano per creare un clima del terrore.
I personaggi, anche se di primo impatto banali, si rivelano essere profondi, complicati e pieni di contraddizioni.

Per tutti questi aspetti SCHOOL-LIVE! si merita un buon 8, è un ottimo anime, che consiglio a tutti, in particolare a quelli che apprezzano le opere più particolari; sconsigliato invece a chi cercasse uno shojo classico, l’amore non è esattamente il punto forte della storia anche se viene affrontato.
-Cat

Voi cosa ne pensate? Lo avete visto? Lo vedrete? Siete d’accordo con quello che pensiamo? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti o con l’hashtag #chiedimicosanepenso
#recensione #anime

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...